lunedì 7 novembre 2011

working class

per un paio di giorni ho lavorato in un'agenzia, disegnando e discutendo il futuro del packaging, eccetera. le finestre davano su di un cantiere. nei momenti nei quali non lavoravo, disegnavo gente che lavorava.

I spent a couple of days working in an agency, talking and drawing about the future of packaging and so on. the windows looking at a building under construction. when I wasn't working, I sketched people working.




5 commenti:

  1. Incredibile, usano caschetti e cavi di sicurezza! Ma era in Italia?

    Belli e molto interessanti i disegni del cantiere. Non so se siano le espressioni ben delineate o cos'altro dei tuoi personaggi, ma mi sembra quasi di vederli muovere.

    RispondiElimina
  2. bella jiwaki, grassie.
    si, in italia, milano centro. ti confermo tutto, ci sono stato attento: cavi di sicurezza e caschetti di nuova generazione per tutti. ed altro ancora.
    gab.
    (posto da anonimo, ma sono io. non so perchè ma il mio account risulta disabilitato a scrivere commenti su questo blog).

    RispondiElimina
  3. Bel post, Gabriele. Disegni svelti e tuttavia curati nei dettagli, che mi suggeriscono l'idea del lavoro - manuale e dell'ingegno allo stesso tempo - come impegno verso un risultato, cura per ottenere qualcosa di ben fatto, insomma, come dovrebbe essere! :-)

    RispondiElimina
  4. ciao Lucia, grazie mille... :-)

    stupendi i tuoi sketch

    RispondiElimina